30/12/2015 - È Vita!

Sono a cena in azienda dalla Famiglia Toscani, una cena di Natale davvero piacevole, divertente, con un bellissimo spirito, tutto il team di lavoro riunito per festeggiare insieme. Poi, siccome lo “spirito” non basta, c’erano gli splendidissimi-eccezzzionalissimi-goduriosissimi (e chi più ne ha più ne metta) salumi di Cinta Senese aziendali. E poi i tortelli maremmani, poi la lasagna, poi le cotenne con i fagioli, poi il prosciutto al forno, poi…
Poi, ovviamente, il vino non mancava!
Ma torniamo allo “Spirito”, che di quello voglio dirvi, tra una portata e l’altra abbiamo giocato a tombola, che a Natale - facciamo poco gli snob - si gioca a tombola. Dopo un paio di giri da “persona super amata”, il vento è cambiato e, guardando le cartelle (vedi foto) ho pensato: "c...o, ho fatto quasi tombola!".
Poi torno a casa, notte fonda, riguardo le foto e…illuminazione! Da una settimana c’è ROCCO e io TOMBOLA l’ho fatta davvero, nella Vita.