23/05/2017

La mia prima volta

Con le parole, specialmente quelle scritte, son sempre cauto, non mi lascio mai (o quasi) andare ad entusiasmi, frasi ad effetto o superlativi tirati a caso. Ma c’è sempre una prima volta

15/01/2017

#Salentoesoncontento

Mai come in questo caso, nel titolo c’è già tutto. Eh sì, perché il Salento è un posto magico, speciale. Non lo dico mica solo io, ma io in Salento con gli

12/12/2016

L’importante, alla fine, è sempre il rispetto

La vendemmia è finita, da un po', e i batteri lattici, nella gran parte dei casi, ci stanno dando dentro. Le prime giornate in cui si torna a “respirare”, si esce di casa con g

23/05/2016

Terra e Terroir: repetita juvant

Come tutti i martedì pomeriggio mi affaccio al banco del pesce per vedere se c’è qualcosa che mi stuzzica, al primo passaggio visivo non vedo nulla di interessante poi, in un angol

28/02/2016

Il Giglio batte #PresaDiretta

Penso sia il caso di parlare, scrivere, urlare se necessario o, meglio, far scrivere…da un legale! Questo è quel che mi è venuto in mente mentre guardavo Presa Diretta, in dirett

30/12/2015

È Vita!

Sono a cena in azienda dalla Famiglia Toscani, una cena di Natale davvero piacevole, divertente, con un bellissimo spirito, tutto il team di lavoro riunito per festeggiare insieme. Poi, siccome lo &ld

14/10/2015

A volte si va...in bianco!

Riguardavo, come faccio periodicamente, le foto accumulate nella memoria del mio telefono, e mi sono accorto che è un lavoro strano quello dell’enologo, capita di dover andare “in b

17/09/2015

Tifiamo Italia, votiamo Poggio La Noce su Wine Spectator

La notizia fa piacere già così: siamo tra i 10 finalisti al video contest di Wine Spectactor. Ma si può fare di più, tramite le votazioni online possiamo anche arrivare tra

01/07/2014

Gente strana…gli enologi, che bevono vino e dicono di lavorare.

Gente strana…gli enologi, che bevono vino e dicono di lavorare. Gente strana gli enologi, che bevono vino, dicono di lavorare e…ci credono pure! Così mi son preso un giorno di libert&agra

24/04/2014

Resoconto fuori dagli schemi della fiera del vino più importante in Italia

Allora, come è andato il Vinitaly? Più che una domanda un mantra, almeno per i 15 giorni che seguono la fiera Veronese.Produttori, parenti, amici... a momenti anche i turisti tedeschi p

I miei clienti